Domenica saremo presenti al grande evento Lombardia Expo Tour presso il mercato di Campagna Amica , il tutto si svolgerà a CREMONA in Corso Campi, Corso Garibaldi e Corso Verdi. Vi aspettiamo per degustare i nostri salumi!!

Pubblicata il 06/10/2014 alle 15:18:43 in Attualità
LOMBARDIA EXPO TOUR A CREMONA, PROGRAMMA DELL’OTTAVA TAPPA
CAPPELLINI:UNA TERRA DI ECCELLENZE
(mi-lorenteggio.com) Milano, 6 ottobre 2014 – “Una nuova tappa di avvicinamento di Cremona all’Expo, dopo la due giorni di maggio, a Parigi, all’Unesco, per la liuteria patrimonio immateriale dell’umanità”. Così l’assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini, presentando l’ottava tappa del ‘Lombardia Expo Tour’, in programma domenica 12 a Cremona. VIAGGIO VINCENTE – “Il viaggio nei territori – ha sottolineato l’assessore – si sta rivelando davvero un’idea vincente e sta coinvolgendo la gente in modo eccezionale, trasformando sempre di più Expo in un evento che avrà come palcoscenico l’intera regione”. “A Cremona – ha aggiunto – Expo si conferma ancora di più come un evento legato all’agricoltura, ma anche alla cultura e alle identità territoriali, tante sono le ricchezze di questo territorio in diversi campi”.

VALORIZZAZIONE AGRICOLTURA E IDENTITÀ – “Il contatto coi territori – ha rimarcato l’assessore – si sta rivelando una scelta vincente grazie anche alla collaborazione, fin dall’inizio, con due partner come Coldiretti, con i suoi mercati di ‘Campagna Amica’, e Davide Van De Sfroos, con il progetto ‘Terra&Acqua’, che, per Expo, è diventato ‘Terra&Acqua di Lombardia”. “Insieme – ha aggiunto – valorizziamo le eccellenze agricole dei nostri territori, i loro tesori culturali e le identità locali, che costituiscono il caleidoscopio della Lombardia”.
COINVOLGIMENTO DELLE SCUOLE – “Regione Lombardia – ha spiegato l’assessore Cappellini – promuove con questo tour i temi dell’Expo e coinvolgerà, come accaduto nella tappa di Como, anche alcune scuole, grazie a un progetto dell’Accademia di Belle Arti Aldo Galli – IED di Como. Questa iniziativa, che abbiamo chiamato ‘Expo Tour for Young Generation’, nella mattinata di sabato 11 coinvolgerà alcune scuole nella discussione dei temi dell’Expo legati ai nuovi talenti e alle nuove forme di creatività, in oltre due ore di laboratori, cui anch’io prenderò parte”.
MUSICA ‘A KM ZERO’ – Al ‘Ponchielli’, domenica sera – ha detto l’assessore Cappellini – si entrerà gratuitamente, prenotandosi sull’apposito sito www.itinerarifolk.com e si potranno ascoltare anche diversi artisti a ‘km zero’, che caratterizzeranno lo spettacolo serale proposto e curato da Davide Van De Sfroos”. “Sul palco – ha continuato – saliranno, con Van De Sfroos, i cantautori cremaschi Gianluca Gennari e Gio Bressanelli e il gruppo soncinese Kéi del Furmai”.
CHI SI ESIBISCE AL ‘PONCHIELLI’ – “Gio Bressanelli – ha spiegato l’assessore – è un cantautore cremasco, classe 1961, molto legato alla tradizione popolare del suo territorio, che ha portato avanti, collaborando anche con il mondo del teatro. Si è affermato nel panorama musicale, unendo un repertorio molto legato a Fabrizio De André con iniziative che hanno consolidato nel tempo il suo ruolo, non solo di interprete, ma anche di cantautore, ottenendo diversi riconoscimenti”. “Kéi del Furmai – ha continuato – è un gruppo rock nostrano, che nasce nel 2007 da un’idea di quattro amici amanti della musica e del cabaret. Da anni ormai il gruppo si esibisce con successo di pubblico un po’ in tutta la Lombardia, soprattutto nelle province di Cremona, Brescia, Bergamo. Tutte le loro canzoni, tutte rigorosamente in dialetto soncinese, spaziano dagli inediti a irriverenti cover di brani famosi rielaborate a modo loro, spesso anche ‘sopra le righe’”. “Chiude la terna degli artisti scelti da Davide Van De Sfroos – ha detto l’assessore – un altro cremasco, Gianluca Gennari, classe 1973, che fa musica dall’età di sedici anni attraverso un percorso che gli ha permesso di farsi portavoce autentico della sua terra e di esibirsi con diversi artisti in diversi contesti, ad esempio il Teatro degli Arcimboldi di Milano, in occasione del Festival IDEM. Si è affermato come poeta e musicista e sta ultimando un nuovo album, che racconta ancora una volta personaggi e luoghi della sua terra”.

MERCATI ‘CAMPAGNA AMICA’ – Durante tutta la giornata, dalle 9.30 alle 19, in corso Giovanni Verdi, in corso Campi e in corso Garibaldi si svolgeranno i mercati ‘Campagna Amica’ di Coldiretti, a cura dell’Assessorato regionale all’Agricoltura e di Coldiretti. Si tratta di un mercato agricolo per promuovere i prodotti del territorio, che vedrà la partecipazione di 70/80 aziende. Sarà inoltre presente uno stand della Direzione generale Agricoltura visitabile dai cittadini.

PRANDINI: REGIONE-COLDIRETTI CONTRO CONTRAFFAZIONE – “La collaborazione con Regione Lombardia – ha spiegato il presidente di Coldiretti Lombardia Ettore Prandini – è tesa a far sì che i 20 milioni di visitatori di Expo colgano l’occasione per capire che il territorio regionale ha numerose eccellenze agroalimentari e culturali da conoscere meglio”. “Ricordo che con la Regione – ha aggiunto – stiamo conducendo una battaglia comune contro la contraffazione alimentare, perché il cosiddetto ‘italian sounding’, cioè i prodotti venduti come italiani senza aver nulla di italiano, causano un danno di 60 miliardi di euro alla nostra agricoltura”. AURICCHIO: PRONTA STRATEGIA DEL TERRITORIO – “La tappa di Cremona del ‘Lombardia Expo Tour’ – ha spiegato il presidente della Camera di commercio Gian Domenico Auricchio – consentirà di mettere in vetrina le nostre eccellenze agroalimentari e culturali”. “Sottolineo – ha continuato – che il settore agricolo ha un valore aggiunto del 5,5 per cento e che la provincia vanta oltre 350 imprese attive nel settore agroalimentare”. “Per Expo – ha annunciato Auricchio – Camera di commercio e realtà del territorio hanno messo a punto una proposta comune, che presenteremo presto alla Regione, confidando in un suo accoglimento, per rendere Cremona uno dei palcoscenici dell’Esposizione universale”.
OTTIME CARTE – “Cremona – ha concluso l’assessore Cappellini – arriva a questa tappa del ‘Lombardia Expo Tour’ giocando ottime carte, che vanno dalle eccellenze agroalimentari a quelle culturali, che hanno come simbolo proprio quella liuteria diventata Patrimonio immateriale dell’umanità”.
Questo il programma della giornata:
TAVOLA ROTONDA – Alle 10.30, alla Camera di Commercio (Sala Maffei, via Lanaioli, 7) si terrà la Tavola rotonda ‘Dalle stalle lombarde ai grattacieli di New York. Il Made in Italy alla sfida dei mercati’, a cura dell’Assessorato regionale all’Agricoltura e di Coldiretti. Dopo i saluti del sindaco di Cremona Gianluca Galimberti e di Giandomenico Auricchio, presidente CCIAA di Cremona, i lavori saranno aperti da Paolo Voltini, presidente Coldiretti Cremona. Seguiranno gli interventi di: Fabrizio Sala, sottosegretario con delega a Expo di Regione Lombardia; Stefano Berni, direttore del Consorzio Grana Padano; Ettore Prandini, presidente di Coldiretti Lombardia; Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti; Gianni Fava, assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia; Roberto Maroni, presidente di Regione Lombardia; Maurizio Martina, ministro per le Politiche agricole alimentari e forestali.

VISITA AL MUSEO DEL VIOLINO – A seguire è prevista una visita al Museo del Violino, a cura dell’Assessorato regionale alle Culture, Identità e Autonomie.
ESIBIZIONE MARCHING BAND – Nel pomeriggio si terranno due esibizioni di circa 20 minuti nell’area in cui sono organizzati i Mercati ‘Campagna Amica’.
CONCERTO/SPETTACOLO – Alle 21, al Teatro Ponchielli si terrà, a cura Assessorato regionale alle Culture, Identità e Autonomie, ‘Terra&Acqua di Lombardia’, spettacolo musicale di e con Davide Van De Sfroos e gli artisti locali Gio Bressanelli, Kei del Furmai, Gianluca Gennari. L’ingresso è libero, con prenotazione posti on line. Sito :www.itinerarifolk.com